Operazioni di manutenzione ordinaria per il parquet

Per valorizzare il pavimento in legno e per mantenerlo in buono stato negli anni è consigliato compiere delle periodiche operazioni di pulizia e manutenzione. Si tratta di piccoli accorgimenti che potete compiere facilmente almeno una volta alla settimana, anche se le operazioni di pulizia dipendono molto dall’utilizzo del pavimento e dal grado di usura al quale è sottoposto.

Rimuovere periodicamente la polvere dalla superficie e pulire il pavimento con un panno umido e del detersivo neutro sono le operazioni di pulizia più consigliate dai professionisti del settore in modo da preservarlo nel tempo.

Operazioni di manutenzione straordinaria per il parquet

Periodicamente, una volta ogni tre, cinque o anche dieci anni, è consigliato procedere con operazioni di manutenzione straordinaria e pulizia del parquet al fine di ripristinare le caratteristiche del pavimento e farlo ritornare come nuovo, sostituendo così anche eventuali elementi danneggiati.

Per i pavimenti verniciati è opportuno procedere levigando e carteggiando la vernice vecchia quando si notano i primi segni di usura e poi procedere con una nuova verniciatura. Mentre che i pavimenti trattati a cera possono essere lucidati con maggiore frequenza, ogni anno, passando un sottile strato di cera. Infine i pavimenti trattati ad olio vanno opportunamente oliati con gli appostiti prodotti e passati con una lucidatrice.